venerdì 31 dicembre 2010

giovedì 30 dicembre 2010

mercoledì 29 dicembre 2010

martedì 28 dicembre 2010

Fenjian

lunedì 27 dicembre 2010

Dilka

domenica 26 dicembre 2010

venerdì 24 dicembre 2010

Shir El

giovedì 23 dicembre 2010

mercoledì 22 dicembre 2010

martedì 21 dicembre 2010

lunedì 20 dicembre 2010

Kutzim

Ladies and Gentlemen, il nuovo CD di Idan Raichel. Insieme ad Avi Gafen.

domenica 19 dicembre 2010

venerdì 17 dicembre 2010

giovedì 16 dicembre 2010

mercoledì 15 dicembre 2010

martedì 14 dicembre 2010

Sarcastico, come sempre, e' tornato Rami Fortis.

lunedì 13 dicembre 2010

domenica 12 dicembre 2010

In macchina!

Il nuovo singolo degli Ethnix

venerdì 10 dicembre 2010

Intellighentzia

Un altro singolo di Sarit Haddad - la formula e' scontata, ed il successo, pure.

giovedì 9 dicembre 2010

mercoledì 8 dicembre 2010

martedì 7 dicembre 2010

lunedì 6 dicembre 2010

domenica 5 dicembre 2010

venerdì 3 dicembre 2010

giovedì 2 dicembre 2010

mercoledì 1 dicembre 2010

martedì 30 novembre 2010

lunedì 29 novembre 2010

domenica 28 novembre 2010

venerdì 26 novembre 2010

Sorti

giovedì 25 novembre 2010

mercoledì 24 novembre 2010

martedì 23 novembre 2010

lunedì 22 novembre 2010

domenica 21 novembre 2010

venerdì 19 novembre 2010

giovedì 18 novembre 2010

Trifont

mercoledì 17 novembre 2010

Ein Kamokha

Il nuovo singolo di Moshe Peretz.

martedì 16 novembre 2010

lunedì 15 novembre 2010

domenica 14 novembre 2010

Primitivim

Un altro brano di Erez Lev Ari.

venerdì 12 novembre 2010

giovedì 11 novembre 2010

Girafot

mercoledì 10 novembre 2010

martedì 9 novembre 2010

lunedì 8 novembre 2010

Ha dag Nahash

arieccoli

domenica 7 novembre 2010

venerdì 5 novembre 2010

panim mul panim

Yehuda Poliker dal vivo.

giovedì 4 novembre 2010

mercoledì 3 novembre 2010

martedì 2 novembre 2010

lunedì 1 novembre 2010

attenti a quei tre

Daniel Zemer, Shay Gabso e Koby Oz, in un recente concerto.

domenica 31 ottobre 2010

venerdì 29 ottobre 2010

giovedì 28 ottobre 2010

mercoledì 27 ottobre 2010

Ishai Mauda

martedì 26 ottobre 2010

lunedì 25 ottobre 2010

domenica 24 ottobre 2010

venerdì 22 ottobre 2010

Avsalom Harari

giovedì 21 ottobre 2010

acque chete

Il nuovo singolo dei Knessyat hasekhel.

mercoledì 20 ottobre 2010

Evyatar Dimri

martedì 19 ottobre 2010

lunedì 18 ottobre 2010

domenica 17 ottobre 2010

Saman

venerdì 15 ottobre 2010

giovedì 14 ottobre 2010

mercoledì 13 ottobre 2010

martedì 12 ottobre 2010

minimal compact

Minimal Compact sono stati una storica indie band degli anni Ottanta. Furono il primo gruppo israeliano a portare il loro sound, tra il dark e l'elettronica, in giro per il mondo. In questo brano  la psichedelia, con la quale in quel periodo un po' tutti (ri)prendevano a giocare, lasciava  spazio a sonorita' mizrahi.


lunedì 11 ottobre 2010

אנחנו מאמינים

Lee Fishman in una versione del famoso brano di Mordechai Ben David.

venerdì 8 ottobre 2010

giovedì 7 ottobre 2010

mercoledì 6 ottobre 2010

martedì 5 ottobre 2010

lunedì 4 ottobre 2010

domenica 3 ottobre 2010

Sheri Aviv

mercoledì 29 settembre 2010

bei giorni

Un altro brano del grande Nimrod Lev

martedì 28 settembre 2010

Rili

lunedì 27 settembre 2010

Hadar Azary

domenica 26 settembre 2010

Alon Jean

venerdì 24 settembre 2010

Anenu...

Si', lo so, le selichot sono passate da un pezzo, ma questo merita di essere visto e sentito. Gad Elbaz che canta le selichot.

mercoledì 22 settembre 2010

Arik Einstein

Non ci posso credere. Siamo a piu' di trecento post e ancora non vi hp fatto sentire Ani veAtah di Arik Einstein? Errore imperdonabile, rimediamo! E Hag Sameach a tutti

martedì 21 settembre 2010

Shiri Aviv

lunedì 20 settembre 2010

Sagiv Coen

domenica 19 settembre 2010

בתוך נייר עיתון

Di nuovo un vecchio brano dei Tipex.

giovedì 16 settembre 2010

E questa volta non aggiungo altro. Ci vediamo dopo Kippur.

mercoledì 15 settembre 2010

nati per la pace

Pessima traduzione del titolo di una bella canzone di Uzi Hitman. Un pensiero per questi giorni.

martedì 14 settembre 2010

נשמה

Il nuovo brano di Lior Narkis.

lunedì 13 settembre 2010

Linda

Un mitico brano degli Etnix.

martedì 7 settembre 2010

Roy Yadid

lunedì 6 settembre 2010

domenica 5 settembre 2010

giovedì 2 settembre 2010

Rahama Raz

Un classico, Halomot, sogni. E la sua rivisitazione.




mercoledì 1 settembre 2010

רוני

E cosi' da noi e' tornata di moda la disco anni Ottanta.

martedì 31 agosto 2010

Liron Lev

lunedì 30 agosto 2010

Adir Gaz

domenica 29 agosto 2010

קול זיכרון חוזר

Eli Bonter, non nuovo ai duetti, stavolta canta con Rita.

venerdì 27 agosto 2010

Nissim Bar Haiim

Si à fatto notare per questa versione di un brano di Koby Aflalo.

giovedì 26 agosto 2010

Bat Nataf

Eccola nella sua esibizione a Kokhav Nolad. Piuttosto convincente.

mercoledì 25 agosto 2010

Adam Chakir

martedì 24 agosto 2010

רוצי שמוליק

Altro brano di Peter Roth, stesse atmosfere soft.

lunedì 23 agosto 2010

Tomer Bar

domenica 22 agosto 2010

invocation

Ancora i Minimal Compact.

venerdì 20 agosto 2010

Tomer ben Efraim

giovedì 19 agosto 2010

Rivka Zohar

mercoledì 18 agosto 2010

martedì 17 agosto 2010

אורחה במדבר

E' un celebre brano degli anni Cinquanta, parla di una carovana che attraversa il deserto. Sotto potete ascoltare la versione dark dei Minimal Compact.



lunedì 16 agosto 2010

Eshet Hayyl

Sono un gruppo che incide versioni techno dei canti di Shabbat.

domenica 15 agosto 2010

מה קורה איתך

Moshe Peretz continua a sfornare singoli.

venerdì 13 agosto 2010

עננו

Anenu cantata da Meydad Tassa.

giovedì 12 agosto 2010

Roni

עננו

Anenu e' un'altra preghiera delle Selichot, e qui la sentite cantata al Kotel.

mercoledì 11 agosto 2010

Shlomi Saban

Yehudit Ravitz

Anche questa canzone si intitola Selichot, che poi vuol dire scuse, e non c'entra nulla con le preghiere.

martedì 10 agosto 2010

Selichot

Questa sera per noi sefarditi iniziano le Selichot e se non sapete cosa sono leggete qui. Ecco una versione particolarmente mizrahi della preghiera principale, Adon HaSelichot. La canta Itzak Kala.

tzemach moshe

lunedì 9 agosto 2010

Tguvat Shoreshet

domenica 8 agosto 2010

יש לאן לחזור

Un altro brano di Shay Amar.

venerdì 6 agosto 2010

צור משלו

I Parvarim cantano la versione in ladino di una delle piu' note zemirot. Shabbat shalom a tutti.

giovedì 5 agosto 2010

Malka Baya

Un gruppo simpatico, che ha esordito l'anno scorso e non ha perso questa aria beseder, a posto.

mercoledì 4 agosto 2010

Yaniv Ram

martedì 3 agosto 2010

Yair Ziv



lunedì 2 agosto 2010

Osnat Gonen

domenica 1 agosto 2010

Ori Zakh

Questo brano si intitola E' un casino.

venerdì 30 luglio 2010

Amir Dadon

giovedì 29 luglio 2010

לחבק ולגעת

Il nuovo singolo di Din Din Aviv.

mercoledì 28 luglio 2010

Lior Farhi

martedì 27 luglio 2010

Uri Fineman

lunedì 26 luglio 2010

כסף ואלכוהול

Il nuovo disco di Dudu Aharon.

domenica 25 luglio 2010

Mirpasot

venerdì 23 luglio 2010

Gaby Shoshan

Andiamo sul vintage. Gaby Shoshan ha portato il rock psichedelico in Israele, e qui avete un esempio.

giovedì 22 luglio 2010

Zion Golan

Star della musica mizrahi, Zion Golan canta di solito in arabo yemenita, la sua lingua madre.

mercoledì 21 luglio 2010

הדליקו את הפנסים

Un brano veramente dark dei Knessyat haSekhel.

martedì 20 luglio 2010

אפר ואבק

Oggi e' il giorno piu' triste del calendario ebraico, il 9 di Av. C'e'una discussione molto complicata sull'oportunita' di ricordare la Shoah in un giorno come questo - che molti preferiscono ricordare in una altra data. Comunque oggi io penso anche alla Shoah, e vi segnalo questo famoso brano di Yehuda Poliker.Tzum kal, che il digiuno sia lieve.

lunedì 19 luglio 2010

עוד לא אהבתי די

Questa e' la mia preferita tra le molte belle canzoni di Naomi Shemer. Ho trovato pure la traduzione in inglese.



E qui riecco Yehoram Gaon che la canta.

domenica 18 luglio 2010

moshe ben ari

Vi ricordate di lui? Qui ci sono atmosfere piu' trasognate, e anche meno reggae. Ma e' comunque un gran pezzo.

venerdì 16 luglio 2010

giovedì 15 luglio 2010

Nimrod Lev

mercoledì 14 luglio 2010

שועל במנוסה

Ovvero quando Rami Fortis aveva ancora i capelli.

martedì 13 luglio 2010

יד ביד

Un classico di Ofra Haza.

lunedì 12 luglio 2010

karolina

Qui trovate un altro suo brano. Decisamente un sound riconoscibile.

domenica 11 luglio 2010

לא מגיעה

Riecco il tristissimo Uri, giusto quando inizia il triste mese di Av.

venerdì 9 luglio 2010

Yehuda Massas

giovedì 8 luglio 2010

Meirav Siman Tov

mercoledì 7 luglio 2010

Noar Ourmia

martedì 6 luglio 2010

שירת הסטיקר‎

Questo brano ha portato al successo gli Hadag Nahash. Ormai un classico.

lunedì 5 luglio 2010

A Groyse Metzie

Hanno un nome yddish, cantano in ebraico.

domenica 4 luglio 2010

Dorit Reuveni

venerdì 2 luglio 2010

Assaf Yakobi

giovedì 1 luglio 2010

mercoledì 30 giugno 2010

צדק

Un altro brano di Erez Lev Ari.

martedì 29 giugno 2010

Abigayl Rose

lunedì 28 giugno 2010

Ygal Boshen

domenica 27 giugno 2010

cancella

Keren Palas

sabato 26 giugno 2010

venerdì 25 giugno 2010

מחשבות

Un brano di Amir Benayoun, in coppia con Yehuda Massas. E Shabbat shalom.

giovedì 24 giugno 2010

Statik Dancin

Ed e' sbucato un altro brano dei Minimal Compact.

mercoledì 23 giugno 2010

Lukatch

martedì 22 giugno 2010

Tomer ben Efraim

Un vecchio brano dedicato alle elezioni.

lunedì 21 giugno 2010

Ram Orion

domenica 20 giugno 2010

גורל חתום

Koby Oz prova il rap, intorno a un sefarditissimo gioco.

sabato 19 giugno 2010

כל הנשים יפות

Questa canzone di Shlomi Saranga e' in giro da diversi mesi, e dopo Mono e' stato un suo grande successo. Il video era introvabile - o meglio, lo si trova su You Tube, ma non e' possibile copincollarlo, finche' qualche anima buona ha rimediato, passando attraverso un remix. Perche' e' cosi' difficile? Perche' questo clip non e' gradevole e accomodante. Shlomi Saranga canta che "tutte le donne sono belle" (questo e' il significato del titolo) e cerca di convincere una adolescente, che attraversa -come tutti sappiamo- un periodo difficile quanto a relazione con il proprio corpo. Infatti aggiunge: "di notte, forse, ma di giorno purtroppo qualcuna lo sembra di piu'". Io trovo che Shlomi riesca a trasmettere il messaggio, e che il video non sia affatto morboso, qualcuno sara' di una opinione diversa, e buona riflessione a tutti.

venerdì 18 giugno 2010

Shani Itzar

giovedì 17 giugno 2010

Taba Tumba

Il video del nuovo singolo di Shlomi Saranga, che e' gia' il tormentone dell'estate.

mercoledì 16 giugno 2010

לומר לך ש...

Puntuale, con l'estate, arriva il nuovo brano di Shlomi Shabat.

martedì 15 giugno 2010

Roy Mala

lunedì 14 giugno 2010

תן

Nuovo brano di Roni Dalumi.

domenica 13 giugno 2010

בלילות

Conoscete gia' Koby Peretz?

sabato 12 giugno 2010

בסוף היום

Finalmente il video.

venerdì 11 giugno 2010

chiribim, chiribom

Zion Golan, star della musica mizrahi, in un fuori programma yddish, che da qualche giorno e' la delizia un po' di tutti.

giovedì 10 giugno 2010

אין כמו בבית

Un altro singolo di Moshe Peretz.

mercoledì 9 giugno 2010

מלך

Nuovo singolo di Margalit Tzanani.

martedì 8 giugno 2010

Lia Atar

lunedì 7 giugno 2010

Shira Lev

domenica 6 giugno 2010

לה לה

Un Harel Moyal, ne' arrabbiato, ne' intimista.

venerdì 4 giugno 2010

Amir Adam

giovedì 3 giugno 2010

אני מאמין

Voila', un altro singolo degli Hadag Nahash.

mercoledì 2 giugno 2010

אין מקום אחר

E dopo un paio di giornate cosi', ecco i Mashina. Non c'e' altro posto. E chi ha orecchie per intendere, canti.

martedì 1 giugno 2010

Oggi niente musica, vi leggete le mie riflessioni a seguito di un dibattito sul blog di quell'altro espatriato la'  perche' ieri e' stata una giornata terribile. 

Il sionismo e' l'unico -ismo del Novecento che ha ottenuto un risultato che ancora adesso sta in piedi. Gia' questo causa invidia e risentimento nei fedeli, o ex fedeli, di qualcuno degli altri -ismi, che si proponevano di rigenerare gli esseri umani, dal punto di vista della razza o della classe. Israele ha creato l'ebreo nuovo, non piu' chiuso nel ghetto, non piu' umiliato dalla condizione di "ospite" e non cittadino, come dovunque era.
Non solo (spero che non si offendano i lettori che hanno parenti nei kibbutz). Il sionismo che e' al governo in Israele, dal 1977 in poi, e' il sionismo nazionalista. Gente che ha messo le bombe per cacciare gli inglesi - e ci e' riuscita. E poi ha firmato accordi di pace tra i piu' duraturi di tutta la regione, e che stanno in piedi ancora. Immaginarsi l'invidia feroce che questo suscita tra i post-sessantottardi, coetanei e spesso compagni di quelli che il terrorismo lo hanno provato, senza ottenere una fava di nulla. Qualcuno di loro si sentiva persino parte di una lotta anticoloniale ed antimperialista.
Perche', quindi, nella sinistra italiana c'e' odio contro Israele? Per invidia. Perche' Israele ha un potere che loro non riescono ad avere, quello di cambiare la storia. E quindi via con la ricerca del segreto di questo potere, e voila' ecco che ti salta fuori l'immaginario antisemita covato per generazioni, piu' o meno dai tempi di Albertario e del cattolicesimo sociale antiunitario. E sbroc sbroc la lobby ebraica, l'usurocrazia, la satanica alleanza tra i protestanti e gli ebrei - questo, e non altro, erano tutte le litanie contro i neocon che ci hanno smarronato nell'era Bush, con il Project for American Century che sembrava essere l'equivalente dei Protocolli dei Savi di Sio. 
Ci sono persone come Furio Colombo e  Lele Fiano, che fanno un lavoro degnissimo, quando cercano di convincere la sinistra italiana, o quel che ne rimane, che l'acqua bolle a cento gradi e ghiaccia a zero gradi e che il sionismo e' un movimento di sinistra. Ottengono anche importanti risultati, vedi la faccenda del fallito boicottaggio Coop. Ma il problema non e' politico, e' psicologico.
O forse psicoanalitico. All'epoca di Berlinguer c'era chi viveva il compromesso storico come il mitico abbraccio tra le masse cattoliche e comuniste - e per solito aveva il babbo comunista e la mamma cattolica. Senza scomodare Gaber: tra gli italiani, anche qua all'estero, il cattolicesimo e' roba da donne, ci sono piu' donne che si confessano che uomini. Adesso c'e' chi sogna l'abbraccio tra l'Islam (le cui donne sono riconoscibili e inaccessibili, come la mamma) e le masse di diseredati occidentali - il proletariato, o quel che ne resta. Un connubio impossibile, perche' certo il proletariato europeo non scende in piazza per il diritto delle donne islamiche a portare il burka -e ci mancherebbe. Ma si illudono di creare una unita' in nome del comune nemico. 
Il quale e', rullo di tamburi: Israele e il sionismo - nella versione caricaturale e grottesca che mette assieme terzomondisti, i perdenti della guerra fredda, i reduci dello stalinismo, e la propaganda islamista. Criminale assassino e sanguinario a prescindere, come sempre e' colui che ti sveglia dai sogni e ti riporta alla triste miseria della tua esistenza quotidiana. Ma sai che posto di sogno sarebbe il mondo, se solo si riuscisse a sconfiggerlo, questo babau cattivo ed ipocrita, che controlla i media (quel che vedi) e la finanza (quel che mangi).

סתם

Questo brano dei Tipex non mi esce dall'orecchio.

lunedì 31 maggio 2010

Safari

תן לי חתימה

Un vecchio brano dei Tipex.

domenica 30 maggio 2010

Shay Amar

Eran Tzur

Non e' un tipo accomodante.

sabato 29 maggio 2010

Harel!

Stasera siamo incollati alla TV. C'e' Eurovision.

venerdì 28 maggio 2010

Sagiv Coen

giovedì 27 maggio 2010

אל מסתתר

Riecco Gilad Segev.

Avraham Tal

Ha esordito nel 2008, questi sono il nuovissimo clip ed il nuovo singolo.



Sivan Shavit

Shir Bitton

Shir Bitton canta qui il suo amore per Tel Aviv. Sono gusti, eh.

Ima...

Moshe Peretz dal vivo.

הסבתא בנגב

Shlomo Artzi con Yaffa Yarkoni

lunedì 24 maggio 2010

Roni Dalumi

domenica 23 maggio 2010

בגללו

Un altro singolo, piu' melodico dal nuovo CD di Harel Moyal

venerdì 21 maggio 2010

Ido Ratzon

giovedì 20 maggio 2010

Alma Zohar

Alma, nata da una famiglia di artisti, ha all'attivo un CD, e questo e' il nuovo singolo.

martedì 18 maggio 2010

Lakahat Hanahal

Ecco un brano di qualche tempo fa. Questa sera inizia Shavuot, ci vediamo dopo la festa.

lunedì 17 maggio 2010

Keren Peles